ATC FONDO SOCIALE 2022 (MOROSITA' 2021): QUOTA MINIMA ENTRO 30 APRILE

Pubblicato il 17 gennaio 2022 • Sociale

Gli inquilini che intendono presentare domanda di Fondo Sociale nel 2022, per la morosità maturata sulle bollette dell'anno 2021, dovranno versare la quota minima necessaria per accedere al contributo entro il 30 aprile 2022.
La quota minima dovrà sempre essere pari al 14 per cento del reddito lordo di tutto il nucleo familiare (riferito al 2020) e comunque non inferiore a 480 euro, anche in caso di reddito zero.
Se nel 2020 avete percepito reddito di cittadinanza, dovete includerlo nel calcolo della quota minima, pena la perdita del contributo, perché si tratta di una entrata che concorre a tutti gli effetti a determinare il reddito lordo.
Per essere ammessi al contributo, inoltre, è necessario essere in possesso di un indicatore ISEE 2022 non superiore a 6.360,36 euro.
La raccolta delle domande prenderà il via all'inizio del mese di febbraio, secondo modalità e termini precisi che saranno comunicati più avanti.
per saperne di più: https://www.atc.torino.it/fondosociale