Regione Piemonte

Titolo abilitativo edilizio per interventi ricadenti su aree o immobili che nelle prescrizioni del PRG sono definiti di interesse storico-artistico, paesaggistico o documentario ai sensi dell'articolo 24 della L.R. n. 56/1977

Ultima modifica 21 giugno 2018

Settore Pianificazione e Gestione del Territorio

Responsabile del Procedimento

Ing. Matteo Tricarico - matteo.tricarico@comune.sanmaurotorinese.to.it

Dirigente responsabile

Ing. Matteo Tricarico

Descrizione del procedimento e riferimenti normativi

Il rilascio, da parte del Comune, del titolo abilitativo edilizio relativo ad interventi ricadenti su aree o immobili ove non sussistano vincoli che richiedano l’Autorizzazione Paesaggistica ai sensi dell'articolo 146 del D.Lgs. n° 42/2004 ma classificati dal Piano Regolatore, ai sensi dell’art. 24 della L.R. n. 56/1977, di interesse storico-artistico, paesaggistico o documentario, è subordinato all’acquisizione del preventivo parere vincolante della Commissione Locale per il Paesaggio di cui all'articolo 7 della legge regionale 1° dicembre 2008, n. 32.
Gli immobili interessati sono individuati nell’Allegato 9 al Piano Regolatore denominato Carta dei vincolli consultabile sul sito web istituzionale del Comune www.comune.sanmaurotorinese.to.it alla voce Piano Regolatore.

La richiesta va presentata dall’avente titolo utilizzando l’apposito Modello predisposto dal Comune unitamente al progetto firmato da un professionista abilitato.

Normativa di riferimento :

  • Artt. 24 e 49, comma 7, della L.R. 5 dicembre 1977, n. 56 e successive modifiche “Tutela ed uso del suolo” e successive modificazioni
  • Art. 7, comma 2, della L.R. 1 dicembre 2008 n. 32 “ Provvedimenti urgenti di adeguamento al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 (Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137)” e successive modificazioni.
  • Regolamento della Commissione Comunale per il Paesaggio approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 15 del 5 marzo 2009
  • Deliberazione del Consiglio Comunale n. 44 del 18 luglio 2011 (Nomina componenti Commissione)

Termine per l'adozione del provvedimento finale

L’espressione del parere vincolante da parte della Commissione Locale per il Paesaggio è di 30 giorni dalla ricezione dell’istanza da parte dei competenti Uffici Comunali.
Il termine per la conclusione del procedimento relativo al rilascio del titolo abilitativo edilizio per la realizzazione di interventi ricadenti su aree o immobili classificati dal Piano Regolatore, ai sensi dell’art. 24 della L.R. n. 56/1977, di interesse storico-artistico, paesaggistico o documentario, è invece il medesimo previsto per il Permesso di Costruire, le D.I.A. e le S.C.I.A.

Soggetto cui e’ attribuito, in caso di inerzia del dirigente responsabile, il potere sostitutivo di adozione del provvedimento finale, modalità per attivare tale potere

Il soggetto cui è attribuito il potere sostitutivo è il Segretario Generale Dott. Gerardo Birolo - Telefono 0118228019 - mail: gerardo.birolo@comune.sanmaurotorinese.to.it
Il potere di intervento sostitutivo viene attivato rivolgendo richiesta scritta da inoltrarsi all’indirizzo di posta elettronica sopra riportato.

Atti e documenti da allegare all'istanza, modulistica e fac-simile di autocertificazioni

La domanda per l’ottenimento del parere preventivo e vincolante della Commissione Comunale per il Paesaggio deve essere redatta utilizzando l’apposito Modello predisposto dall’Amministrazione Comunale ed allegando la documentazione ivi indicata. Il Modello è disponibile presso la Segreteria Amministrativa dei Servizi Edilizia e Urbanistica del Settore pianificazione e gestione del territorio Via Martiri della Libertà 150, 2° Piano - e scaricabile dal sito web istituzionale del Comune www.comune.sanmaurotorinese.to.it alla voce Modulistica.

Ufficio competente

La domanda viene istruita dagli Uffici della Sezione Urbanistica del Settore Pianificazione e Gestione del Territorio Via Martiri della Libertà 150, 2° Piano - aperti al pubblico nei giorni mercoledì e venerdi dalle ore 08.30 alle 12.30 e-mail: urbanistica@comune.sanmaurotorinese.to.it , Fax n. 011/8228001; Tel. 011/8228010 Arch. Marcello Comollo

L’istanza può essere presentata all'Ufficio Protocollo della Segreteria Generale Via Martiri della Libertà 150, 1° Piano, aperto nei giorni dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 12.30 e il lunedì e mercoledì dalle 16.00 alle 18.00.
La trasmissione di documentazione per via telematica deve essere invece effettuata, tramite PEC all’indirizzo: settore.tecnico@cert.comune.sanmaurotorinese.to.it